|

Che cosa è l'equity crowdfunding ?

L'equity crowdfunding è un’evoluzione del crowdfunding tradizionale (raccolta di fondi online), che permette a una società di incassare finanziamenti sul Web. Si differenzia dalle altre forme di crowdfunding perché gli investitori ottengono come ricompensa quote societarie (equity) e non prodotti o altre ricompense.

Come funziona
Gli investitori che contribuiscono alla raccolta ottengono una quota di partecipazione societaria, accedendo a tutti i diritti patrimoniali e amministrativi che ne conseguono. I titoli assegnati variano a seconda della cifra versata: maggiore è l’investimento fatto, maggiore sarà la quota detenuta al termine della campagna. In ogni caso, i finanziamenti arrivano al destinatario solo se la raccolta va a buon fine e raggiunge i target fissati dall’azienda. In caso contrario, il denaro torna agli investitori. 

Il percorso
Le aziende pubblicano un progetto su una delle piattaforme autorizzate in Italia, spiegando il business model e il target di raccolta che intendono raggiungere. In caso di buon esito della campagna, l’impresa incassa gli investimenti offerti dai finanziatori e procede con il business plan presentato agli utenti. Se la raccolta resta al di sotto del suo target, gli investitori recuperano il denaro che avevano versato.

Cosa ottengono i finanziatori
Gli investitori ottengono una quota di partecipazione al capitale sociale, che potrà essere anche senza diritto di voto, nell'ipotesi in cui vengano emesse particolari categorie di partecipazioni. In ogni caso agli investitori, nell'ipotesi in cui il socio di maggioranza proceda alla cessione della quota di controllo della società, spetta il diritto di recesso o di co-vendita (c.d. tag along).

 


Torna alla lista